Cilento, niente banchi in classe: alunni studiano sul pavimento

Infante viaggi

Banchi e sedie assenti, alunni presenti: i libri finiscono sul pavimento. La notizia la riporta stamane il quotdiano La Città di Salerno. La campanella che suona, l’emozione del primo giorno di scuola che si mescola alla nostalgia delle mattinate passate in spiaggia, rincorrendo un pallone o costruendo castelli di sabbia. Che sia la scuola elementare, anche se oggi la chiamano primaria, o quella superiore, oggi bollata come secondaria di secondo grado, l’inizio del nuovo anno scolastico porta con sé sempre le stesse emozioni per gli allievi. Che mai, però, si sarebbero aspettati di entrare in classe e non trovare né i banchi né le sedie. L’amara sorpresa l’hanno ricevuta, nel primo giorno di scuola, i bambini della classe II B della scuola primaria di Cannettiello, che fa parte dell’istituto comprensivo Agropoli San Marco. Non è andata meglio neppure alla loro insegnante, che ad attenderla, ha trovato una scrivania non proprio di ultimissima fattura. I bambini erano poco più di una decina, mentre le sedie e i banchi non c’erano.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi