Cilento, operatori balneari: «Serve più spazio, dateci spiaggia libera»

Infante viaggi

di Redazione

Gli operatori balneari della Campania si preparano alla riapertura, ma sono preoccupati: con il distanziamento sociale ( tra i 2 e i 4 metri tra ogni ombrellone) e le norme di sanificazione i lidi perdono autonomia e spazio, perciò i titolari dei lidi scrivono al presidente della Regione per chiedere aiuti. Una soluzione potrebbe essere l’affidamento ai privati delle spiagge libere per recuperare spazi. I balneari chiedono anche di intercedere col governo per “ abrogare canoni demaniali 2020, tributi, addizionali”.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro