Cilento, palestra e scuola calcio in attività: interviene la Finanza

di Luigi Martino

C’è chi si allenava in palestra con il personal trainer e chi giocava a carte in un circolo con altre dieci persone senza indossare la mascherina. Controlli della Guardia di Finanza in diverse zone della provincia di Salerno. I finanzieri della tenenza di Vallo della Lucania hanno scoperto una palestra rimasta aperta in via totalmente abusiva. Insospettiti da un ragazzo visto rientrare nella propria auto con borsone sportivo al seguito, i militari avevano fatto immediatamente ingresso nella struttura. Ed infatti, nonostante le saracinesche abbassate, era lì presente una persona intenta ad allenarsi sotto la supervisione del proprietario/personal trainer. Rilievi analoghi anche dalle tenenze di Sapri e di Battipaglia, con la segnalazione dei titolari di due associazioni sportive dilettantistiche che, incuranti degli obblighi di sospensione, tenevano comunque aperte, rispettivamente, una scuola calcio e un centro podistico-ricreativo per ragazzi.

©Riproduzione riservata