Cilento, pesci morti alla foce del fiume: è allarme

«Questo non accade in India. Questo accade sul nostro fiume Solofrone, confine naturale tra Agropoli e Capaccio Paestum. Chissà quanti di questi pesci sono finiti sulle vostre tavole. Abbiamo smesso di volerci bene». La denuncia parte da Gerardo Scotti, ambientalista e già protagonista di tante bonifiche e iniziative volte alla salvaguardia del Cilento.

©Riproduzione riservata