Cilento, plastica in mare. Pellegrino: «Incivile. Gesto ignobile»

«Un atto irrazionale e incivile. Il personaggio autore di questo gesto ignobile sarà denunciato e sanzionato grazie al tempestivo intervento della Capitaneria di Porto di Agropoli; in particolare esprimo la mia assoluta gratitudine al Comandante Giulio Cimmino per essersi attivato in modo concreto e risolutivo subito dopo la segnalazione del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e del Comune di Castellabate. Chi pensa di sfidarci con atti che danneggiano il nostro Patrimonio non può restare impunito. Le regole si rispettano e Il Parco continuerà a fare la sua parte; tolleranza zero ancor più per determinati gesti frutto di una arroganza irrazionale». Così Tommaso Pellegrino, presidente del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, sul video divenuto virale di un ragazzo in vacanza a Punta Licosa che lancia un flacone di olio abbronzante in mare.

©Riproduzione riservata