Cilento, schianto all’alba: 50enne muore in ospedale

Infante viaggi

Terribile schianto all’altezza di Agropoli, lungo la strada statale 18. Raffaele Iodice (nella foto in alto), 50enne di Acerra, è morto all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno. Era a bordo del suo furgone quando, per cause ancora in corso d’accertamento, è rimasto vittima di un brutto incidente stradale. Lello, come era conosciuto in Cilento, era solito trascorrere le sue vacanze a Marina di Camerota. Lascia tre figli e la moglie. Il 50enne, subito dopo il sinistro, è stato trasferito in eliambulanza all’ospedale del capoluogo di provincia ma le ferite riportate erano troppo gravi. L’incidente si è verificato all’alba di ieri, lunedì 3 agosto.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur