Cilento, scippa cliente gioielleria e semina panico: fermato

Infante viaggi

di Luigi Martino

I carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal capitano Annarita D’Ambrosio, hanno fermato un extracomunitario tra le strade di Vallo Scalo. L’uomo, originario della Tunisia, venerdì mattina dopo le 10.30, ha scippato il cliente di una gioielleria e si è dato alla fuga. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il tunisino ha atteso all’esterno del negozio una persona residente in provincia di Milano e ci si è fiondato addosso per portare via un sacchetto contenente un oggetto prezioso. Dopo lo scippo il tunisino è tornato sul posto ed è stato riconosciuto da alcuni presenti anche perchè in passato si è reso protagonista di episodi analoghi. I carabinieri lo hanno bloccato e condotto in caserma. Nel mentre, però, l’extracomunitario ha sfasciato l’insegna di un bar e ha dato di matto all’esterno della caserma. Gli inquirenti hanno ordinato il ricovero presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Anche la persona scippata è stata medicata al pronto soccorso e subito dimessa.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro