Cilento, tragedia: 21enne muore al matrimonio

di Luigi Martino

Se n’è andato così, all’improvviso, nel bel mezzo di un matrimonio. Tragedia a Capaccio Paestum. Un ragazzo di 21 anni, Danilo D’Argenio, è deceduto a causa di un arresto cardiaco. Il giovane, originario di Grottolella, in provincia di Avellino, si è accasciato sul prato all’esterno della struttura sotto gli occhi attoniti degli invitati. Sul posto è giunta l’ambulanza medicalizzata dell’associazione ‘Santa Luisa’ in servizio presso il Psaut di piazza Santini e l’unità rianimativa della Croce Gialla di Agropoli. Per lo studente universitario all’ateneo di Ferrara non c’è stato nulla da fare. Gli accertamenti del caso sono stati affidati ai carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, diretti dal luogotenente Giuseppe D’Agostino. I militari hanno informato il magistrato di turno presso la procura della Repubblica di Salerno, il quale ha disposto l’immediato rilascio della salma.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019