Cilento, discoteca troppo «chiassosa». L’ira dei cittadini: «Sindaco e vigili intervenite»

La musica della discoteca sarebbe troppo alta e i cittadini, indignati che ora scrivono al giornale del Cilento, sostengono di non riuscire a dormire a causa dei decibel. La lettera arriva da un gruppo di residenti di Altavilla Silentina che chiedono l’intervento del sindaco Antonio Marra. «Sono ormai diversi giorni, circa una ventina, che una chiassosa e fastidiosa musica si propaga, durante tutta la notte non curandosi di molte abitazioni a poche centinaia di metri, proveniente da una discoteca all’aperto sorta sulle sponde del bellissimo fiume Calore, ad Altavilla Silentina, precisamente nei pressi delle tranquille contrade Cerrocupo e Portiello», spiegano i residenti in una nota. L’estate è ormai quasi terminata, ma il gruppo vuole precisare: «Non sapendo di cosa si tratta e chi gestisca o abbia autorizzato ciò, che siano turisti o meno, resta il fatto che, senza alcun rispetto per il disturbo che arrecano durante la notte con musica assordante, saremmo felici se diffondeste la notizia affinché intervengano i vigili urbani e le autorità competenti, anche il sindaco, finora da noi sollecitate invano».

©Riproduzione riservata