Cilento, papà insegnava a coltivare erba ai suoi figli: tre arresti

Tre persone sono state arrestate questa mattina dai carabinieri della compagnia di Agropoli. Gli uomini del tenente Francesco Manna hanno sorpreso una famiglia mentre coltivava cannabis nella cittadina cilentana. In manette è finito B.G., 54enne incensurato, e dei suoi due figli: B.N., 26enne con piccoli precedenti penali, e B.D., 22enne incensurato. Le indagini hanno portato i militari in un terreno vicino l’abitazione del 54enne in località Mattine di Agropoli. I carabinieri dell’aliquota radiomobile, diretti dal maresciallo Carmine Perillo, hanno scoperto un contanier, occultato da un canneto, che i tre avevano adibito ad una vera e propria serra per la coltivazione delle piante, con tanto di lampade e sistemi di riscaldamento per favorirne la crescita. Sei le piante sequestrate dalle forze dell’ordine. Il peso del fogliame essiccato si aggirerebbe intorno al chilo. La cannabis era pronta per essere trattata e smerciata. I tre saranno giudicati domani mattina con rito direttissimo. 

©Riproduzione riservata