Comitato Pro Mandia dona ventilatore polmonare a ospedale Vallo della Lucania

di Luigi Martino

«Ecco il ventilatore polmonare Draker Perseus 500, acquistato dall’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, grazie ai proventi della Festa degli Antichi Sapori di Mandia, donati dalla nostra Associazione, in occasione dell’evento pandemico che ha coinvolto tutto il mondo, in particolar modo l’Italia». A renderlo noto è Antonio Guglielmelli, presidente del Comitato ProMandia. «Sapevamo bene che la nostra struttura ospedaliera poteva avere bisogno anche dell’aiuto della popolazione cilentana, per fare fronte all’emergenza in atto e per offrire un servizio migliore ai pazienti, infatti grazie a questa importante donazione è possibile gestire non solo problemi di salute legati al Covid, ma soprattutto risulta essere indispensabile per tutti gli interventi chirurgici che quotidianamente si svolgono nelle sale operatorie del nostro ospedale. Il ventilatore polmonare si trova nella sala operatoria dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. L’equipe medica ed infermieristica della sala operatoria ha riferito che, grazie a questa donazione, è possibile lavorare meglio e gli interventi chirurgici vengono gestiti in forma più sicura, grazie proprio all’elevata qualità del ventilatore, uno dei migliori esistenti. Il ringraziamento va a tutte le persone che, in qualsiasi forma, in tutti questi anni hanno contribuito a fare crescere la nostra manifestazione» chiosa Guglielmelli.