• Home
  • Politica
  • Consiglio territoriale per l’immigrazione, esaminati i progetti per l’integrazione degli extracomunitari

Consiglio territoriale per l’immigrazione, esaminati i progetti per l’integrazione degli extracomunitari

di Maria Antonia Coppola

Il Consiglio territoriale per l’immigrazione, presieduto dal Prefetto Sabatino Marchione,  si è riunito nei giorni scorsi per esaminare i progetti da finanziare con il  Fondo europeo per l’integrazione dei cittadini extracomunitari.
Le iniziative, proposte da Enti territoriali ed associazioni Onlus, sono dirette  all’inclusione sociale dei giovani immigrati, al potenziamento del ruolo dei mediatori culturali,  alla facilitazione della convivenza e allo  scambio interculturale.
I progetti, valutati favorevolmente dal Consiglio in relazione alla sostenibilità degli stessi e ai fabbisogni del territorio, saranno inviati al competente Dipartimento del Ministero dell’Interno.
Durante la riunione, sono stati anche riferiti i positivi risultati conseguiti attraverso l’attuazione, per il terzo anno consecutivo, da parte dell’ ARCI, del progetto “Fuori Tratta – Ali d’Aquila”, che ha consentito di portare aiuto e protezione a numerose giovani vittime della tratta.
Il Prefetto, inoltre,  ha ribadito la necessità di intensificare il contrasto al fenomeno dello sfruttamento lavorativo degli extracomunitari, soprattutto nella Piana del Sele, insieme ad una più decisa e convinta politica di integrazione dei cittadini stranieri.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019