Pistola in faccia alle cassiere del market: è caccia ai malviventi anche nel Cilento

Una rapina a mano armata si è consumata la sera di San Valentino intorno alle 20 in via Alcide De Gasperi a Battipaglia all’interno di uno dei supermercati più frequentati della zona. Secondo le prime indiscrezioni confermate dagli inquirenti, due uomini con il volto travisato da passamontagna, hanno fatto irruzione nel locale puntando le pistole in faccia alle cassiere. Due ragazze hanno riempito frettolosamente una sacchetto della spesa con una parte dell’incasso, circa 800 euro, e hanno consegnato il bottino ai malviventi. I ladri sono scappati via senza lasciare alcuna traccia. Erano a piedi, o almeno dal supermercato sono fuggiti a piedi, ma nulla esclude che possano aver continuato la fuga a bordo di un’auto o di una motocicletta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa. Tra le mani dei militari c’è la testimonianza delle due giovani impaurite e i filmati delle videocamere di sorveglianza. Indagini a tutto campo che coinvolgono altri paesi della piana del Sele, come Capaccio e Paestum, fino a spingersi all’Alto Cilento e la Valle del Calore.

©Riproduzione riservata