• Home
  • Cronaca
  • Padula: finisce a colpi di pistola ad aria compressa il concerto musicale oraganizzato dalla Pro-Loco

Padula: finisce a colpi di pistola ad aria compressa il concerto musicale oraganizzato dalla Pro-Loco

di Rito Ruggeri

 

Esplodono colpi di pistola ad aria compressa nei confronti di alcuni partecipanti al concerto musicale "ROCKAROUNDPADULA", organizzato dalla locale proloco. I Carabinieri della Stazione di Padula unitamente ai colleghi della Compagnia di Sala Consilina, intorno alle 04,00 di questa notte, hanno identificato 5 giovani, tutti maggiorenni di età tra i 18 ed i 23 anni, che, con una pistola ad aria compressa, marca Diana, legalmente detenuta dal padre di uno dei giovani avevano precedente esploso, da una abitazione dismessa, dei colpi nei confronti di alcune persone del luogo.
Nell’occasione è rimasta leggermente ferita al braccio sinistro una studentessa di 23 anni di Sala Consilina e, al petto, un commerciante di Padula. I due, medicati all’Ospedale di Polla, hanno riportato lievissime lesioni guaribili in un paio di giorni. La pistola è stato rinvenuta dai carabinieri, nascosta in una soffitta e, quindi, è stata posta sotto sequestro. I giovani sono stati segnalati alla locale A.G. per le decisioni del caso.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019