Coronavirus, Agropoli: 50 in isolamento. Si teme contagio, chiesti altri tamponi

Infante viaggi

di Redazione

Ore di attesa ad Agropoli per il caso dell’insegnante di 57 anni e per il contagio dell’estetista di 34 anni. Si teme per il contagi e sono stati chiesti altri dieci tamponi. Al momento sarebbero una cinquantina le persone poste in isolamento. L’estetista, incinta di tre mesi, resta ricoverata all’ospedale Cotugno di Napoli. In un post su Facebook ha tenuto a precisare di avere immediatamente comunicato i nominativi delle persone con cui ha avuto contatti. «Sto facendo tutto secondo prassi», ha detto. Per fermare il prima possibile il diffondersi del coronavirus il sindaco Adamo Coppola chiede la collaborazione di tutti: «Speriamo che il cerchio si chiuda – ha detto – stiamo cercando di frenare la catena del contagio». Al momento ad Agropoli sono state sospese le attività del cineteatro. Stop anche al mercato. Nessuna limitazione invece per le attività commerciali da frequentare con le dovute precauzioni. Resta alta l’attenzione in tutta la provincia.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur