Coronavirus, Coppola blinda Agropoli: «A Pasqua non entra nessuno»

Infante viaggi

di Redazione

  • assicurazioni assitur

Una città blindata a Pasqua, con divieto d’ingresso ai non residenti. Il sindaco Adamo Coppola, costretto a far fronte con l’aumento dei contagi da Coronavirus, arrivati a 20, firma ulteriori ordinanze, misure di contenimento della diffusione del Covid-19. Lo annuncia attraverso un video diffuso sui canali social, come riporta anche il quotidiano Stile Tv: «Ho appena firmato tre ordinanze per affrontare nel modo giusto le festività pasquali». Da venerdì è fino a lunedì, giorno di Pasquetta, sarà impossibile entrare ad Agropoli, con la misura necessaria con le forze dell’ordine a vigilare ulteriormente anche per scongiurare sul nascere eventuali arrivi per seconde case in occasione della Pasqua. Ed ancora, il tema dei locali commerciali in sicurezza e chiamati a condurre le necessarie operazioni di messa in sicurezza e la stretta sui controlli in strada con  “quarantena senza scuse” per individuare e nel caso sanzionare con l’obbligo dei 14 giorni da trascorrere in casa che può essere utilizzato da ordinanza regionale, per chi viene fermato e non garantisce un valido motivo per la presenza fuori dalla propria abitazione.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro