Coronavirus, di ritorno da Lodi: camionisti bloccati

Infante viaggi

L’altra sera due nuovi casi sospetti di coronavirus a Padula, nel Vallo di Diano. Si tratta di due camionisti che hanno soggiornato e lavorato nel lodigiano. Sono stati fermati nel parcheggio del Saut di Padula: i sanitari non li hanno fatti scendere dall’auto e aspettano indicazioni dal dipartimento sanitario. 

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur