Coronavirus, il monito di De Luca: «Per Natale riaprire è pericoloso»

Il governatore Vincenzo De Luca lancia l’allarme in vista del decreto del governo per Natale: “Aprire tutto con questi numeri di malati nelle terapie intensive nelle varie regioni significa mettere a rischio la salute dei cittadini nelle prossime due-tre settimane. Noi abbiamo avuto sempre linea di rigore, cento zone rosse”.

Poi il presidente della Regione difende la sua gestione dell’emergenza durante la seconda ondata e attacca l’opposizione: “Abbiamo fatto un lavoro enorme ad agosto quando La lega invece invitava i cittadini italiani a sbracarsi. Il problema in Italia quando è stata presentata una zonizzazione che vedeva Lombardia zona rossa e Campania zona gialla e bisognava riequilibrare politicamente questa situazione che non dipendeva da me”