Covid, chiuse scuole e uffici pubblici: la mappa dei comuni salernitani

Infante viaggi

di Luigi Martino

Istituti scolastici e uffici comunali chiusi e, in diverse scuole, attività didattiche sospese per due giorni per coronavirus nel Salernitano. A Sarno, chiusa in via precauzionale la scuola primaria di Masseria della Corte, da oggi e fino al 25 ottobre prossimo. Il provvedimento è stato adottato dopo che quattro alunni e due insegnanti sono risultati positivi al Covid-19. A Eboli, sospensione delle attività didattiche, oggi e domani, al plesso di piazza Matteo Ripa dell’omonimo istituto comprensivo per consentire di svolgere una sanificazione dopo che è stato riscontrato dall’Asl un caso positivo tra gli studenti. A Battipaglia, oggi e domani, tre scuole restano chiuse per attività di sanificazione a seguito di alcune positività riscontrate: il plesso di via Ravenna e via Etruria dell’istituto comprensivo Salvemini, il plesso di via Cilento dell’istituto comprensivo Sandro Penna e la scuola secondaria di primo grado G. Marconi in via Serroni.

Per motivi precauzionali, fa sapere il sindaco di Battipaglia, sono sospese le attività didattiche anche per gli alunni e il personale della scuola secondaria di primo grado Fiorentino che condividono lo stesso edificio. A Campagna, positivo il tampone di un alunno che frequenta il plesso scolastico De Nicola dell’istituto comprensivo Palatucci. Di conseguenza, in via cautelativa e precauzionale, per consentire la sanificazione, il sindaco ha emanato una ordinanza di chiusura, per oggi e domani, del plesso che ospita la scuola primaria e secondaria di primo grado. A Scafati, dopo il contagio di un membro della Giunta comunale annunciato sui social dal sindaco, quest’ultimo ha disposto per oggi la chiusura immediata di tutti gli uffici comunali, delle strutture sportive comunali presenti sul territorio con conseguente sospensione della ricezione dell’utenza esterna. Intanto, a Salerno, sono risultati negativi, dopo il tampone, al Covid-19 i cinque dipendenti comunali risultati invece positivi al test sierologico eseguito a Palazzo di Città nei giorni scorsi con la collaborazione dell’Asl Salerno. Secondo i dati forniti dall’Asl Salerno nella serata di ieri, nelle 24 ore precedenti, sono stati rilevati, tra Salerno e la provincia, 33 positivi.

Ultima, ma solo in ordine di tempo, è la situazione della scuola primaria Vannulo di Capaccio Paestum. Il plesso scolastico sito in località Rettifilo, è stato chiuso dal sindaco per un caso di coronavirus che ha coinvolto un ragazzino di 12 anni. Sarebbero non meno di 25 le persone che finiranno in quarantena fiduciaria.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro