• Home
  • Attualità
  • Covid, misure più restrittive a Ispani: chiusi parchi e aree verdi

Covid, misure più restrittive a Ispani: chiusi parchi e aree verdi

di Redazione

di Maria Emilia Cobucci

Il Comune di Ispani al pari di Caselle in Pittari ha adottato nuove misure più restrittive per evitare la diffusione del Coronavirus all’interno del territorio comunale. Con una nuova ordinanza sindacale, adottata nel corso della giornata di ieri, il Sindaco Francesco Giudice ha stabilito in via precauzionale e temporanea la chiusura al pubblico dei parchi comunali e delle aree verdi urbane presenti nel Capoluogo d’Ispani e nelle frazioni di Capitello e San Cristoforo.

Il primo cittadino inoltre ha previsto il divieto di utilizzo delle aree gioco pubbliche del Comune. Una decisione necessaria per contrastare la diffusione del virus, visto l’aumento delle positività registrato nel piccolo centro del Golfo di Policastro.

Sono 8 in totale le persone risultate positive nel giro di pochi giorni. «Non risulta attualmente possibile, all’interno dei parchi e delle aree verdi urbane presenti sul territorio, garantire un monitoraggio costante del rispetto del distanziamento fisico e dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale nel rispetto dell’allegato 8 del DPCM 3 novembre 2020». Queste le motivazioni, espressamente contenute nell’ordinanza sindacale, che chiariscono le motivazioni che hanno indotto l’amministrazione comunale d’Ispani ad adottare tali misure restrittive.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019