• Home
  • Cronaca
  • Disabile caduto dal pulmino a Sala Consilina

Disabile caduto dal pulmino a Sala Consilina

di Federico Martino

«Chiederò una relazione al Presidente dell’Associazione “Una Speranza Onlus”, don Vincenzo Federico, per capire la dinamica dell’incidente capitato al disabile di Sala Consilina durante il trasporto sullo speciale automezzo del comune». Così, sottolinea l’assessore provinciale alle Politiche sociali e sanitarie, Sebastiano Odierna, all’indomani del tragico episodio che ha visto protagonista un giovane disabile di Sala Consilina, sbalzato con la sua carrozzella fuori dal pulmino che lo trasportava dalla sua abitazione al centro disabili. «Incidenti come questi non dovrebbero mai capitare- continua Odierna- e sono sicuro che i carabinieri faranno luce sull’accaduto accertando eventuali responsabilità. Quello che auspico e chiedo ai gestori del Centro disabili, è una attenta analisi delle competenze del personale che assiste i portatori di handicap. Intanto, voglio rappresentare la mia solidarietà alla famiglia del giovane che si trova in gravi condizioni all’ospedale e rassicurarli sull’impegno della Provincia, perché anche le Istituzioni devono fare la loro parte con l’obiettivo di vigilare al meglio il funzionamento dei servizi alle persone, in particolare ai disabili, con la mobilitazione, da parte di Enti, associazioni pubbliche e private, mondo del volontariato, di personale altamente qualificato».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019