Venticinque nudisti sulla spiaggia “Finocchiara” di Marina di Camerota, identificati e denunciati dalla capitaneria di porto

| di
Venticinque nudisti sulla spiaggia “Finocchiara” di Marina di Camerota, identificati e denunciati dalla capitaneria di porto

Blitz a sorpresa della capitaneria di porto sulla spiaggia "Finocchiara" di Marina. Venticinque turisti sono stati sorpresi mentre tentavano di abbronzarsi completamente nudi. Denunciati tutti, uomini e donne tra i 30 e i 65 anni, accusati di atti contrari alla pubblica decenza. Gli uomini della guardia costiera, guidati dal comandante Antonio de Santis, hanno passato al setaccio l’intera zona che da alcuni giorni era diventata la meta preferita dei patiti della tintarella integrale. Prendevano il sole nudi a pochi metri da bagnanti "in regola" e da bambini. Vedendo i militari, i nudisti si sono giustificati dicendo: "non stiamo facendo niente di male". L’intervento delle forze dell’ordine è stato richiesto soprattutto dal sindaco Domenico Bortone e dall’assessore ai demani Pierpaolo Guzzo che ha spiegato: "Purtroppo la spiaggia Finocchiara non è una spiaggia per nudisti ed è frequentata anche da bambini. Negli ultimi giorni sono state molte le segnalazioni telefoniche a cui abbiamo dovuto dare una risposta. L’intervento della capitaneria era inevitabile".


©Riproduzione riservata