• Home
  • Attualità
  • Da Sapri alle Eolie, Alicost riparte dall’8 luglio

Da Sapri alle Eolie, Alicost riparte dall’8 luglio

di Antonio Vuolo

Da Sapri alle Eolie, la flotta Alicost pronta a ripartire. Dall’8 luglio i collegamenti marittimi alle isole dell’arcipelago siciliano riprenderanno la navigazione. Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari si potranno raggiungere in appena 4 ore, con partenza da Sapri.

«Ci siamo posti come obiettivo la creazione di un tour esclusivo via mare, capace di garantire ai turistici di poter visitare in una sola vacanza costiera amalfitana, Cilento e Eolie – illustra Fabio Gentile, amministratore dell’Alicost SpA – il tutto riducendo i tempi degli spostamenti». Tempi ridotti del resto anche per raggiungere Sapri, grazie ai collegamenti veloci delle Ferrovie dello Stato. Da Milano infatti in poche ore si può arrivare in treno al Cilento e con i collegamenti Alicost, decidere di trascorrere il week end tra Positano, Amalfi o Sapri e da qui navigare poi verso la Sicilia.

«Il sistema di trasporto intermodale creato – continua Gentile – da’ la possibilità ai visitatori di godersi il viaggio, le bellezze ambientali e paesaggistiche, dare la giusta attenzione alla nostra meravigliosa fascia di Costa e scoprire i luoghi suggestivi che i piccoli comuni di costiera amalfitana, Cilento e delle Eolie custodiscono». Il tutto navigando in pieno comfort. Del resto affidabilità e cortesia sono le due principali caratteristiche della compagnia marittima Alicost, che offre a bordo, di tutte le proprie unità veloci, soluzioni e assistenza all’utenza in fase di imbarco e sbarco, con un’attenzione particolare ai soggetti con mobilità ridotta. Per ogni ulteriore informazione e prenotazioni, è possibile consultare il sito della società www.alicost.it e seguire la società sulle pagine dei social network, aggiornati in tempo reale.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019