Dalla Costiera Amalfitana di nuovo a Camerota, 80enne fermato

Infante viaggi

di Luigi Martino

Venti giorni fa era arrivato a Camerota a bordo di un’automobile priva di copertura assicurativa. L’anziano pescatore, scoperto anche senza patente, aveva tentato di oltrepassare i controlli con la scusa del peschereccio dei figli che stava rientrando nel porto. Fu accompagnato in ospedale in ambulanza e poi raggiunto dalla famiglia. Oggi E.F., 80enne di Maiori, dalla Costiera Amalfitana ha raggiunto di nuovo Marina di Camerota. Il viaggio questa volta lo ha affrontato in parte in treno e poi a piedi. Le norme vigenti in materia di contenimento del Covid-19, intanto, sono cambiate. Proveniente da un comune della Regione Campania è riuscito a raggiungere il porto. A sera, però, senza mascherina e non avendo la possibilità di rientrare a casa, è stato fermato è sottoposto a controllo. Sono intervenuti i carabinieri della locale caserma.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur