De Luca: «Assembramenti? Rischio epidemia». Ma scoppia polemica per una foto

Infante viaggi

di Redazione

«Non bastano le ordinanze se non c’è senso di responsabilità da parte dei cittadini». Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca a margine dell’inaugurazione dell’ospedale modulare allestito al Ruggi di Salerno. «Lunedì è stata la prima giornata nella quale abbiamo aperto su due fasce orarie alla mobilità dei cittadini. Chiariamo che non siamo tornati alla normalità. Era semplicemente un modo per dare respiro alle famiglie dopo due mesi di chiusura ma non è il ritorno alla normalità». De Luca ha ribadito con forza che «bisogna rispettare tre condizioni essenziali: mascherine sempre, lavarsi le mani sempre, mantenere il distanziamento sociale. Sono tre obblighi. Perché se si determinano nuovi assembramenti noi corriamo il rischio di vedere riaccendersi l’epidemia. Su questo bisogna essere estremamente responsabili». Ma l’ira degli internauti si scatena quando sul web appare l’immagine che vedete in alto. Il governatore a meno di un metro da altre persone. Sono oltre 12. L’immagine è finita presto sui vari gruppi social e sulle chat, accompagnata, talvolta, da frasi ironiche.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur