• Home
  • Cronaca
  • Acciaroli: dibattito sulle mafie, sabato arrivano Veltroni, Fini e Saviano

Acciaroli: dibattito sulle mafie, sabato arrivano Veltroni, Fini e Saviano

di Redazione

 Dopo l’omicidio del sindaco di Pollica Angelo Vassallo, ancora senza un colpevole, il Cilento alza il suo muro contro la criminalità organizzata: il prossimo 25 settembre, infatti, Gianfranco Fini, Walter Veltroni e lo scrittore sotto scorta Roberto Saviano, autore del bestseller Gomorra, saranno ad Acciaroli per partecipare ad un incontro sulle mafie.

L’iniziativa che si terrà nel comune del sindaco barbaramente assassinato con otto colpi di pistola, e divenuto un simbolo di legalità, è organizzata da Generazione Italia e Democratica, le fondazioni di riferimento del presidente della Camera e dell’ex segretario del Pd. L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa a Montecitorio.

CONOSCEVA IL KILLER – Intanto il caso Vassallo è approdato alla Camera con un intervento del sottosegretario all’Interno Alfredo Mantovano, per il quale «Il sindaco di Pollica molto probabilmente conosceva il suo assassino». Mantovanoha ribadito che allo stato delle indagini «le piste investigative seguite sono più di una». Quel che è emerso dai primi accertamenti, ha però spiegato il sottosegretario, è che il killer «non ha mostrato elevata professionalità criminale» perchè «pur sparando da distanza ravvicinata» ha utilizzato ben 9 colpi di una calibro 9×21. L’assassino, inoltre, «probabilmente non era sconosciuto alla vittima, se è vero che Vassallo aveva il finestrino abbassato e il freno a mano tirato». Mantovano ha inoltre affermato che non sono mai stata prese in considerazione misure di tutela per il sindaco in quanto «non risultano pregressi episodi di minacce» nei suoi confronti nè lo stesso Vassallo aveva presentato «denunce o formulato timori per la propria personale incolumità».

fonte: corriere.it

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019