Disastro viabilità Cilento, dalla Regione 12,4 milioni: ecco dove inizieranno i lavori | ELENCO STRADE

«Potranno partire immediatamente le gare relative ai lavori per complessivi 12,4 milioni di euro per interventi che riguardano la messa in sicurezza delle strade della provincia di Salerno già approvati dalla Giunta Caldoro». Così l’assessore regionale ai Lavori pubblici Edoardo Cosenza sul disastro della viabilità che attanaglia il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. «Ho informato questa mattina il presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, sulla esecutività della delibera con la quale la Regione ha stanziato le risorse per interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e la difesa del suolo sulle arterie provinciali di Salerno – continua Cosenza -. La Giunta Caldoro mantiene gli impegni e interviene, per sussidiarietà rispetto alla Provincia di Salerno in favore delle comunità locali in difficoltà per i collegamenti viari e, in particolare, del Cilento».

L’elenco delle strade è lungo. I cantieri sono tanti. I lavori dovrebbero partire quando il maltempo tenderà a placarsi. «Proprio al fine di attenuare i disagi ai cittadini nella viabilità, per il progetto da 7,2 milioni di euro relativo alla ricostruzione e al consolidamento del viadotto ‘Chiusa’ nel comune di Agropoli – afferma ancora Cosenza dal palazzo della Regione Campania – è stata prevista una premialità  per chi consentirà le lavorazioni lasciando sempre in uso una corsia, considerata l’enorme importanza della strada di collegamento con il Cilento». «Gli interventi – ha concluso Cosenza –  vengono finanziati mediante i fondi del Por-Fesr 2007/2013, tengono conto di precise richieste della Provincia di Salerno e si aggiungono a quelli già precedentemente approvati per ulteriori 27,6 milioni di euro. L’attuazione degli stessi è completamente in capo alla Provincia, sia per la progettazione che per la direzione lavori e la realizzazione». 

L’elenco delle strade da sistemare

Lavori messa in sicurezza, ripristino e consolidamento a seguito di dissesti franosi – interventi urgenti di protezione civile:

  1. Strada provinciale 430 Comune di Agropoli dal Km 100+400 al 100+500;
  2. Strada provinciale 430 Comune di Vallo della Lucania dal Km 137+300 al 137+600;
  3. Strada provinciale 430 Comune di Celle di Bulgheria dal Km 162+150 al 162+510;
  4. Strada provinciale 61 Comune di Castellabate;
  5. Strada provinciale 19 e S.P. 62 Comune di Roccagloriosa e Torre Orsaia;
  6. Strada provinciale 66 tra Camerota, Licusati e la SR ex SS 562;
  7. Strada provinciale 48a nel comune di Pollica;
  8. Strada provinciale, al km 12+150, nel comune di Montecorvino Rovella;
  9. Strada provinciale 93 tra i comuni di Rofrano e Alfano;
  10. Strada provinciale 13 dal comune di Stio Cilento in località Venatore nei comuni di Stio Cilento, Magliano Vetere, Monteforte Cilento;
  11. Lavori di ricostruzione parziale e consolidamento strutturale del Viadotto Chiusa sulla strada a scorrimento veloce SP 430 variante alla SS18 dalla Km.ca 108+900 alla Km.ca 109+082 nel Comune di Agropoli (SA).

©Riproduzione riservata