Disperso Cilento, appello disperato amici Simon: «Servono volontari»

Infante viaggi

«Il nostro amico francese Simon Gautier é ferito e scomparso dal 9 agosto, sulle colline del Golfo Policastro, ci sono poche persone a cercarlo, nei telegiornale non dicono niente, per favore condividete la informazione, dobbiamo trovarlo, si é fratturato tutte e due le gambe». Questo l’appello che, in un italiano approssimativo, lancia Katy Sarmiento, amica di Simon Gautier, il turista francese disperso nel Cilento dal 9 agosto nel corso di un’escursione su un sentiero montano del Golfo di Policastro.

«Per favore, aiutateci a condividere, abbiamo bisogno di volontari per continuare la ricerca e che la notizia sia pubblicata nei telegiornali», aggiunge la donna. L’ ultimo contatto con il francese risale al 9 agosto. In una telefonata al 118, il giovane chiedeva aiuto dopo essere caduto in un dirupo e diceva di essere ferito agli arti inferiori.

  • Vea ricambi Bellizzi

Da quel giorno le ricerche del turista sono continuate ininterrottamente, ma finora senza alcun riscontro.L’ ultimo contatto con il francese risale al 9 agosto. In una telefonata al 118, il giovane chiedeva aiuto dopo essere caduto in un dirupo e diceva di essere ferito agli arti inferiori. Da quel giorno le ricerche del turista sono continuate ininterrottamente, ma finora senza alcun riscontro.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro