Precarietà tratto stradale SS.166

foto: Lucia Cariello

 

 

 

 

 

 

 

 

Ieri il giornaledelcilento.it ha pubblicato un articolo che denotava lo stato post-alluvione in cui versa il Cilento e il Vallo di Diano. Oggi arriva in maniera tempestiva la lettera del consigliere Pica sulla necessità di porre in sicurezza alcune strade, in particolar modo la SS.166. Di seguito la lettera di Pica indirizzata al dirigente capo Dipartimento ANAS di Napoli, ing. Francesco Caporaso ed al dirigente ANAS Salerno, ing. Nicola Nocera:
Da più parti viene evidenziato lo stato di precarietà e di pericolosità in cui versa la SS. N. 166, nel tratto che dal bivio di S.Marzano porta allo scalo del Comune di Atena Lucana.
Il manto bituminoso risulta particolarmente usurato, come pure è diffusa la presenza di dissesti e di avvallamenti di ogni tipo. Onde garantire la sicurezza del traffico veicolare su un arteria stradale già di per sé problematica per gli spazi a disposizione e per la scarsa visibilità, nella missiva il consigliere Donato Pica segnala la necessità di programmare nel più breve tempo possibile un idoneo intervento di sistemazione e di manutenzione straordinaria.
mi attendo un intervento urgente da parte dell’ANAS per mettere in sicurezza un tratto di strada frequentato quotidianamente da migliaia di veicoli e che nelle condizioni in cui versa rappresenta un vero e proprio pericolo per l’incolumità e la sicurezza degli automobilisti” ha dichiarato Pica.