Donna derubata al cimitero, ladri prelevano centinaia di euro con postmat

La vittima si era recata al cimitero di San Rufo nel giorno della commemorazione dei defunti per posare qualche fiore sulle tombe dei cari scomparsi. Mentre si aggirava per il luogo sacro, i ladri hanno forzato la portiera dell’automobile della donna che era parcheggiata all’esterno del cimitero portando via la borsa con i documenti e il portafogli. All’interno della borsa della vittima, ignara di tutto, c’era anche il postemat con il codice pin utile per prelevare allo sportello delle Poste. I malviventi non si sono fatti sfuggire questa occasione e si sono recati allo sportello di Sant’Arsenio per prendere 600 euro. La donna è uscita dal cimitero e si è accorta del furto, ma non ha fatto in tempo a bloccare la carta. Il fatto, però, è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Polla. Al vaglio degli inquirenti ci sarebbero i filmati delle videocamere del sistema di sorveglianza.

©Riproduzione riservata