Eboli, batterio killer: terza morte in corsia

Infante viaggi

Terza morte in corsia. Martedì scorso una donna di 82 anni è deceduta. Era tra i tre pazienti in isolamento nel reparto di Medicina perché infettati da un batterio. La paziente, a quanto pare, aveva contratto entrambi i germi ospedalieri di cui si parla da quasi un mese: il Clostridium difficile e l’Acinetobacter baumannii. Delle tre donne ricoverate in Medicina, il suo quadro clinico era quello più precario. Delle pazienti colpite dal batterio ospedaliero, solo una si è salvata. Le altre due donne sono decedute a cinque giorni di distanza. Anche in questo caso la famiglia non ha sporto denuncia. La salma è stata accompagnata al cimitero, ieri, dopo la cerimonia funebre.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur