• Home
  • Sport
  • Ippogrifo super: tris alla Gelbison. Cronaca minuto per minuto

Ippogrifo super: tris alla Gelbison. Cronaca minuto per minuto

di Luigi Martino

Gelbison-Ippogrifo Sarno 1-3

GELBISON: Mazza, Buccino, Manganelli, Anastasio, Conte (40′ st Di Genio), Ietto, Peccerillo (37′ st Lettieri), Rega, De Cesare, Sica, Di Palma (25′ st Scelza). All. De Leo (Turco squalificato)

IPPOGRIFO SARNO: Giardino, Architravo, Vitiello, Borrelli, Criscuolo, Bizzarro, Martone, Aurino (14′ st D’Antò), Strazzullo (1′ st Armonia), Guadagnuolo (38′ st Festa). All. Squillante

ARBITRO: Cesaroni di Pesaro

MARCATORE: 2′ pt Borrelli (I), 39′ pt Anastasio (G), 8′ st Aurino (I), 45′ st rig. Vitiello (I)

NOTE: ammonito Conte (G, Mazza (G), Ietto (G), Bizzarro (I). Espulso Squillante (I) dalla panchina al 32′ st per proteste. Spettatori 50 circa

Primo tempo:

2′ pt GOOOL!!! Assist di Bizzarro e Borrelli di testa porta in vantaggio l’Ippogrifo

12′ Azione di Guadagnuolo sulla destra, palla al centro per Aurino anticipato all’ultimo istante da un difensore

34′ Punizione di Bizzarro dalla destra e gol di Guadagnuolo: l’arbitro annulla per fuorigioco

39′ GOOOL!!! Punizione dalla destra di Buccino, respinta corta della difesa, Anastasio segna il pari dalla distanza

40′ Guadagnuolo fallisce il 2-1 tutto solo davanti al portiere.

Secondo tempo:

3′ st Punizione di Sica e palla sopra la traversa

7′ st Triangolazione Guadagnuolo-Aurino, il numero 10 si fa deviare il tiro in angolo

8′ st Calcio d’angolo di Guadagnuolo e gol di Aurino con un colpo di testa

20′ st Tiro di Bizzarro dal limite, il portiere devia in corner

23′ st Criscuolo recupera palla in difesa, serve sulla sinistra D’Antò che entra in area e calcia, ma il portiere para

29′ st Conclusione di Peccerillo da posizione defilata: De Luca para a terra.

44′ st D’Antò steso in area: rigore per l’Ippogrifo

45′ st GOOOL!!! Vitiello trasforma il rigore

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019