Offerta 2023

Una doppietta di Squitieri viola il campo della Gelbison

| di
Una doppietta di Squitieri viola il campo della Gelbison

L’esordio di Pastore nei padroni di casa non da la giusta sincronia al reparto arretrato. De Fenza, infatti, poco dopo la mezzora, si incunea prepotentemente in area servendo a Squitieri la palla del vantaggio. La risposta dei rossoblu arriva ad inizio ripresa, con Di Palma che approfitta di una palla vagante su azione franca, per battere Peluso. L’Ippogrifo non ci sta, e poco dopo ancora Squitieri trova il nuovo vantaggio da vero e proprio rapinatore d’aria. L’Ippogrifo non soffre, e porta a casa il bottino pieno, candidandosi autorevolmente come mina vagante del campionato.

GELBISON: Vitale, Conte, Di Genio (46′ Di Palma A.), Fioraso, Marciano,Pastore, Chiariello, Peccerillo, La Manna, Santonicola (89′ Di Genio A.), Di Palma B. (58′ Fariello) A disp. Viterale, Cortazzo, Buccino, Teducci. All. Infantini

IPPOGRIFO: Peluso, D’Urso, De Fenza, Mele, Caraviello, Manda, Loffredo (85′ Guida), Logoluso, Squitieri (80′ Cappabianca), Marotta M., Nappi (92′ Foti). A disp. Borrelli, Parisi, Ariodante, Schiavi. All. Rosolino

ARBITRO: sig. Marrone di Salerno
MARCATORI: 34′ e 64′ Squitieri , 53′ Di Palma B. (G)
NOTE: spettatori 150 circa, ammoniti De Fenza e Caraviello.

 

CLASSIFICA

Baronissi  37; Battipagliese  36; Ebolitana 1925*  34; I. Sarno  32; Campagna*  23; Solofra P. Srl*  22; Agropoli*  21; R. Poseidon  19; Gelbison  19; P.C. Templi*  17; G.F. Benevento*  16; Baia 2006  15; Serino*  14; Striano*  13; R. Irpinia  11; F. Scandone  10

*una partita in meno

 



©Riproduzione riservata
×