Esplora Capo Palinuro, i carabinieri lo trovano in coma: 58enne è grave

17
Infante viaggi

Un uomo di 58 anni, originario di Roma, questa mattina è uscito dalla struttura dove alloggia insieme alla moglie e, in compagnia della sua bicicletta, si è addentrato lungo i percorsi che s’inerpicano su Capo Palinuro. Sono passate alcune ore. La moglie non lo ha visto rientrare e ha deciso di allertare i soccorsi. Un’auto dei carabinieri della stazione di Centola-Palinuro, agli ordini del maresciallo Giuseppe Sanzone, e gli uomini della Capitaneria di Porto del locale ufficio circondariale, comandati dal Tenente di Vascello Giovanni Paolo Arcangeli, sono partiti alla ricerca dell’escursionista. Alle operazioni di ricerca hanno preso parte anche i volontari del gruppo Lucano di Centola. 

Dopo poco è stata rinvenuta la bicicletta e il cellulare dell’uomo. Poi, passati venti minuti circa, lungo il sentiero «Fortini e Torri», gli inquirenti hanno notato un uomo in un dirupo. Si trattava proprio del 58enne. Il turista è stato recuperato e accompagnato prima presso il porto di Palinuro e poi in ambulanza è stato trasferito all’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania dove si trova tuttora ricoverato in gravi condizioni.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata