L’arte di Josè Ortega rivive a Bosco

di Giuseppe Galato

Il 9 Settembre l’atmosfera di Equinozio D’Autunno si fa più soffusa e intima e la kermesse si trasferisce nel suggestivo paesino di Bosco, in quello che è stato l’ultimo rifugio del maestro Josè Ortega.

Proprio con l’intento di continuare a celebrare la personalità e le opere di questo grande artista, che ha scelto le nostre terre come rifugio alla dittatura franchista e che ci ha regalato innuverevoli realizzazioni pittoriche e ceramiche, la piazzetta a lui dedicata ospiterà la IV edizione del Premio Ortega per celebrare artisti fidurativi che si siano particolarente distinti nell’abito della disciplina.

Il conferimento del premio verrè accompagnato da note che richiamano la tradizione classica tanto cara all’amato maestro.

PROGRAMMA

9 SETTEMBRE – BOSCO – PIAZZA ORTEGA
DALLE ORE 21.00  PRESENTAZIONE IV ED. DEL PREMIO JOSE’ ORTEGA

10 SETTEMBRE – SCARIO- PIAZZA IMMACOLATA
ALLE ORE 21.30 CONCERTO DI EUGENIO FINARDI

11 SETTEMBRE – SCARIO- PIAZZA IMMACOLATA
ALLE ORE 21.30 CONCERTO DI MAX GAZZE’

Per informazioni: Federico 347.9393659 – Alessandra 3409695096
equinoziodautunno@gmail.com

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019