• Home
  • Cronaca
  • Interruzione della SS-18 tra Sapri ed Acquafredda

Interruzione della SS-18 tra Sapri ed Acquafredda

di Federico Martino

riceviamo e pubblichiamo


Dopo una giornata di intenso lavoro conclusasi in tarda mattinata ed iniziata alle ore 8.00 con una riunione con imprenditori di Acquafredda, il sindaco di Sapri, Vito D’Agostino, ha avviato le procedure di somma urgenza per la riapertura della strada interessata dalla frana.
Il tavolo operativo al quale hanno partecipato oltre al sindaco di Sapri, i rappresentanti del Genio Civile, dell’ANAS e del CONSAC, dopo un sopralluogo in loco ha ritenuto di avviare prontamente una procedura di somma urgenza per l’eliminazione del problema e la riapertura della strada. Nei prossimi giorni sarà eseguita a cura del geologo Romeo Toccaceli una mappatura degli interventi da eseguire ed intorno alla metà della prossima settimana è previsto l’inizio effettivo di un primo intervento tendente alla rimozione dei massi che costituiscono immediato pericolo.
Viva soddisfazione è stata anche espressa dai rappresentanti degli imprenditori lucani per l’interessamento e la disponibilità dimostrata dalla AC di Sapri.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019