Furti nelle case, Monte San Giacomo scrive al prefetto: «Vallo di Diano facile bersaglio»

| di
Furti nelle case, Monte San Giacomo scrive al prefetto: «Vallo di Diano facile bersaglio»

Dopo l’appello del consigliere regionale, Corrado Matera, per la realizzazione di un Commissariato nel Vallo di Diano anche in seguito alla lunga serie di furti, arriva quello della sindaca di Monte San Giacomo, Angela D’Alto. Proprio nel piccolo paese da lei guidato ci sono stati alcuni colpi, tra questi uno ha visto vittima l’ex primo cittadino, Raffaele Accetta con tanto di cassaforte portata via dal muro.

La prima cittadina ha scritto una lettera al prefetto illustrando quanto sta avvenendo nel territorio con i diversi furti. «Il venir meno di presidi di giustizia, quali tribunali e carcere, l’assenza di un commissariato di Polizia e l’insufficiente presenza di forze dell’ordine stanno contribuendo a rendere i nostri comuni facili bersaglio di delinquenti senza scrupoli». La sindaca ha quindi chiesto «l’urgente convocazione di un tavolo istituzionale per concorrere tutti insieme ad arginare questo fenomeno e restituire alle nostre comunità la serenità di cui hanno diritto».


©Riproduzione riservata