Gambero Rosso 2023, 3 spicchi alla pizzeria Madia

di Luigi Martino

Ritorna la guida del Gambero Rosso che premia le migliori pizzerie d’Italia con l’assegnazione degli ormai celebri spicchi, e questa volta la città di Salerno appare protagonista grazie alla Pizzeria Màdia. E’ la prima volta che una pizzeria salernitana ottiene 3 Spicchi Gambero Rosso, il più alto riconoscimento assegnato dalla prestigiosa guida culinaria.

Il risultato conseguito assume ancora più rilevanza se si pensa che nella Guida Pizzerie Gambero Rosso 2023 sono soltanto 13, a livello nazionale, le nuove realtà insignite di questo premio. E’ così che nascono i piccoli grandi successi: dalla sinergia tra le capacità di persone che lavorano per obiettivi. Da un lato la proprietà, con la visione di Fabrizio Iannuzzi che 6 anni fa ha deciso di scommettere e alimentare un progetto sfidante, e dall’altro l’estro creativo e le competenze di un giovane maestro pizzaiolo come Francesco Miranda che, animato da una vivace passione e radicamento al territorio, realizza insieme al suo staff proposte sempre nuove, ma di forte identità.

Un ambiente caldo e accogliente che prende ispirazioni dalla natura e la professionalità cortese e puntuale della sala fanno il resto. “Essere la prima e unica pizzeria di Salerno ad ottenere tre spicchi nella guida del Gambero Rosso è un onore che ci ripaga dell’impegno e del lavoro di ricerca compiuto in questi anni – dichiara Fabrizio-. Il primo grazie di cuore va ai veri artefici di questo risultato, i ragazzi di Màdia, senza i quali tutto questo non sarebbe potuto accadere; e un grazie ugualmente sentito va a tutti i clienti, che ci hanno sostenuto fino ad oggi, anche e soprattutto durante la pandemia. Con una promessa: questo premio non rappresenta un punto di arrivo, ma è lo sprone per continuare il nostro percorso, con l’obiettivo di consolidarci, e di essere riconosciuti sempre di più come una “garanzia” per la qualità dell’offerta. Oggi si festeggia, ma da domani continueremo con ancora più ardore e con la consapevolezza che possiamo fare sempre di più e sempre meglio”.

Chissà che dopo la piacevole novità dei mesi scorsi rappresentata dai percorsi di degustazione pizza, per il 2023 la pizzeria Madia non regali ai suoi numerosi estimatori qualche altra esaltante novità.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019