• Home
  • Cronaca
  • Cilentano scompare nel nulla: «Ho pagato i miei debiti, vi lascio». Poi si consegna ai carabinieri

Cilentano scompare nel nulla: «Ho pagato i miei debiti, vi lascio». Poi si consegna ai carabinieri

di Luigi Martino

E’ rientrato l’allarme che era scattato nel Cilento. Ieri pomeriggio un uomo di 35 anni era scomparso da Casalvelino. S.B. è una persona molto conosciuta nel centro costiero cilentano. E’ papà di due figli ed è separato dalla moglie. I familiari hanno perso le sue tracce e hanno chiamato i carabinieri quando la sorella ha trovato un biglietto sulla scrivania del 35enne: «Oggi ho pagato i miei ultimi 1500 euro. Vi lascio per sempre. Salutatemi le mie bambine». L’uomo, secondo la testimonianze di chi lo conosce, ha attraversato un brutto periodo per via di una crisi economica. E’ proprietario a Casalvelino di un frantoio. Il suo cellulare è risultato irrangiugibile. Quando si è allontanato di casa non ha portato nulla con se. Era vestito con un jeans e una maglia a maniche corte. 

Ieri sera, alle 18.40, si è presentato spontaneamente in caserma dai carabinieri di Agropoli. S.B. è tornato a casa. L’allarme è rientrato dopo un lungo pomeriggio di attesa. La sua scomparsa aveva messo in allarme la piccola comunità cilentana. Alcuni particolari della vicenda sono stati rimossi per via dell’allarme rientrato. Intanto l’uomo, che ha confermato di essere in salute e di essere tornato a casa, ha scritto sulla propria pagina Facebook: «Sto bene e sono a casa».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019