• Home
  • Attualità
  • Giornata mondiale dei nonni, Sapri li celebra e valorizza con don Luigi Merola

Giornata mondiale dei nonni, Sapri li celebra e valorizza con don Luigi Merola

di Marianna Vallone

E’ una occasione importante per dare valore al ruolo dei nonni e degli anziani nelle famiglie. Domenica prossima, 25 luglio, alle 19, in piazza San Giovanni a Sapri, Don Luigi Merola presiederà la celebrazione eucaristica dedicata in modo speciale ai nonni, custodi delle radici, pilastri delle famiglie. Ad organizzarla, nella Giornata mondiale dei nonni e degli anziani, istituita lo scorso gennaio dal Papa Francesco, è l’associazione Ates (Associazione Terza Età Spigolatrice). Da quest’anno verrà celebrata la quarta domenica di luglio in prossimità della festa dei santi Gioacchino e Anna, i nonni di Gesù. «I nonni, tante volte sono dimenticati e noi dimentichiamo questa ricchezza di custodire le radici e di trasmettere. E per questo ho deciso di istituire la Giornata mondiale dei nonni e degli anziani, che si terrà in tutta la Chiesa ogni anno», aveva detto Francesco al termine della preghiera dell’Angelus.

E da questa decisione del Papa di dare valore al dono della vecchiaia, la presidente dell’associazione Ates, Annamaria Camaldo, ha voluto celebrare i nonni con una giornata speciale dedicata a loro, che saranno i protagonisti insieme ai loro nipoti. L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Sapri e della Parrocchia San Giovanni Battista, vedrà la celebrazione eucaristica presieduta da Don Luigi Merola, presidente della Fondazione “‘A voce d’ ‘e creature”. Simbolo della lotta alla camorra, è soprattutto forte l’impegno del sacerdote nel combattere la malavita, togliendo i minori dalla strada e accogliendoli nella sua fondazione sia a Napoli che a Pompei, dove studiano e imparano un mestiere. Don Merola sa quanto sia importante nella vita di un bambino la presenza di una famiglia che trasferisca i giusti valori. Dopo la messa seguirà la benedizione dei nonni e degli anziani, un momento di festa con il coro Ates Junior che allieteranno la festa con balli e canti, e un dono speciale e dolce realizzato ed offerto per l’occasione dal Panificio Zicca. Il tutto si svolgerà nel rispetto delle vigenti normative anticovid.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019