• Home
  • Attualità
  • I «tesori» di Roccagloriosa e Castellabate alla rassegna “Libri Meridionali-Vetrina dell’Editoria del Sud”

I «tesori» di Roccagloriosa e Castellabate alla rassegna “Libri Meridionali-Vetrina dell’Editoria del Sud”

di Antonio Vuolo

Riconoscersi come preziose componenti del sito Unesco Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni; riscoprire comuni radici legate al mondo antico e al monachesimo; esibire il proprio patrimonio culturale e naturale, terrestre e marino, frutto di millenni di incontri di popoli e civiltà. Sono questi alcuni dei motivi che porteranno domenica 22 agosto alle ore 21 le comunità di Castellabate e di Roccagloriosa al Castello dell’Abate dove, alla presenza dei sindaci Luisa Maiuri e Giuseppe Balbi, i “Tesori” dei due Comuni saranno presentati e portati insieme alla conoscenza del grande pubblico all’interno della Rassegna Libraria, XXXI Edizione “Libri Meridionali-Vetrina dell’Editoria del Sud”, dagli architetti Carla Maurano e Giuseppe Ianni, presidenti rispettivamente delle Associazioni “Identità Mediterranee” e “Premio Giornalistico Giuseppe Ripa”. Si intende così anche incentivare le relazioni tra siti di importanza culturale strategica, siti da inserire in nuovi circuiti di turismo culturale che, recuperando antiche rotte, sposta l’asse dell’interesse in senso est ovest, offrendo nuove possibilità alla conoscenza, di godimento del bello, di fascino a un turismo attento ai veri tesori del Sud.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019