‘Il Provinciale’, Rai Due dedica una puntata al Cilento

di Luigi Martino

La quarta puntata del Provinciale, in onda sabato 21 novembre alle 17.15 è dedicata al Cilento: Federico Quaranta, insieme a Kumash, fedele e silenzioso amico a quattro zampe, ci condurrà alla scoperta di un Parco Nazionale che toglie il fiato per bellezza e biodiversità, patrimonio Unesco, patria della Dieta Mediterranea e culla della Magna Grecia. Nonostante questa prorompente ricchezza naturalistica e culturale, i paesi dell’entroterra stanno vivendo un progressivo spopolamento. Quello che rischia di rimanere è: il silenzio. Il cammino di Federico Quaranta parte da un borgo fantasma dell’entroterra, nel quale vive un unico abitante. Proprio lì, nel cuore dell’appennino campano, Federico si lascia catturare da un desiderio ambizioso: ripopolare quel borgo anche per un giorno solo, creare una sorta di Agorà Mediterranea, riempiendola di storie e di ragazzi che hanno scelto di resistere e restare nella propria terra, generando una sintesi fra l’antica sapienza contadina e le nuove tecnologie. Il cammino di Federico, dai monti selvaggi di Roscigno al mare incantevole di Pisciotta, è volto a rimarcare quanto futuro ci sia nella riscoperta di certe tradizioni; quanto sia necessario risanare certe fratture che hanno svuotato certi luoghi che ora hanno bisogno di tornare a prendere vita per andare oltre quel silenzio assordante. Nel cammino Federico ha incontrato giovani produttori, ha scoperto progetti che partono dal silenzio e dalle radici per guardare al futuro, ha ascoltato antropologi e raccontato storie di emigrazione al contrario: artisti e archeologi che hanno lasciato il nord per vivere in questa terra silente e fiera.   

IL PROVINCIALE  condotto da Federico Quaranta, un programma di Giuseppe Bosin, Andrea Caterini, Lillo Iacolino, Francesco Lucibello e Federico Quaranta – a cura di Simona Fuso e Valentina Loreto – Produttore esecutivo Alessandra Badioli – Regia  di  Walter Vetere