• Home
  • Cronaca
  • Vallo della Lucania: raccolta firme per impedire la costruzione del parcheggio

Vallo della Lucania: raccolta firme per impedire la costruzione del parcheggio

di Tullia Conte

Il Movimento “liberi è più bello” ha raccolto, domenica scorsa, quasi trecento firme per cercare di impedire la costruzione del parcheggio interrato che dovrebbe essere realizzato tra via Lettieri e via Rinaldi, a Vallo della Lucania. Il capofila del movimento, Antonio D’Agosto, denuncia l’altissimo tasso d’inquinamento della zona, superiore di 50 mg alla quantità di polveri sottili presenti nell’aria consentite dalla legge: resoconto allarmante rilevato dal rapporto Arpac 2009. Nella zona individuata per il parcheggio esiste già un’area predisposta – abusiva – che accoglie 90 automobili, la nuova struttura ne prevede 110. Risulta essere dunque troppo alto, secondo il Movimento, il costo ecologico per aggiungere venti posti auto. La zona è quella a più alta densità di traffico in quanto smista le automobili che provengono dalla superstrada e dai paesi limitrofi verso il centro di Vallo. La querelle continua e la raccolta di firme prosegue domenica mattina, appuntamento alle ore 10.30 in piazza Vittorio Emanuele.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019