Inseguimento in autostrada, fermati quattro dopo furto in casa a Policastro

814
Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato quattro persone responsabili a Policastro Bussentino di un furto in una casa. In particolare gli Agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina guidata dell’ispettore capo Nicola Molinari sono intervenuti alle 13:30 su segnalazione del Coa di Sala Consilina per una autovettura con quattro persone a bordo, che poco prima avevano messo a segno un furto a Policastro Bussentino: la nota è stata immediatamente diramata alle pattuglie operanti sulla tratta, e infatti una pattuglia della Polizia Stradale della locale sottosezione, alle 13:40, allo svincolo di Polla ha intercettato l’automobile in fuga, iniziando un inseguimento che si è concluso allo svincolo di Petina sulla SS35. Nella circostanza, le quattro persone occupanti dell’autovettura sono state fermate e accompagnate in ufficio. Gli autori del reato sono sottoposti dagli agenti a perquisizione che ha dato esito positivo, infatti sono stati rinvenuti strumenti atti allo scasso e una somma di denaro riconducibile al furto precedentemente consumato. Le persone dopo essere state identificate per H.L, classe 1971, D.D. calsse 1966, P.C., calsse 1974 e J.C. classe 2000, tutte denunciate per i reati di furto in abitazione, possesso ingiustificato di chiavi e resistenza a pubblico ufficiale, tutti in concorso tra loro.

  • Vea ricambi Bellizzi

© Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro