• Home
  • Politica
  • Fondi per il comparto salute mentale nell’ex ASL SA/3, Pica chiede come sono stati spesi

Fondi per il comparto salute mentale nell’ex ASL SA/3, Pica chiede come sono stati spesi

di Redazione

I fondi in parte vincolati per il comparto della Salute Mentale, nel territorio della ex ASL SA/3 non risultano spesi per progetti d’intervento inerenti il dipartimento di Salute Mentale. Il consigliere regionale Donato Pica ha presentato una interrogazione all’assessore alla Sanità Santangelo precisando che con determina dirigenziale n. 7 dell’11/12/2008 dell’Area Generale di Coordinamento Assistenza Sanitaria Settore Interventi a favore di fascie sociosanitarie particolarmente deboli, e pubblicata sul BURC n. 55 del 29/12/2008, venivano destinati gli appositi fondi CIPE, annualità 2003, buona parte dei quali in favore del comparto di Salute Mentale nel territorio dell’ ex Asl Sa/3.

"Nel caso le notizie che dicono che non sono stati spesi fondi per interventi sulla salute mentale, dovessero essere confermate ne deriverebbe un attuazione inesatta o parziale delle citate disposizioni regionali, spiega Pica- per cui ho chiesto di conoscere se e per quali finalità sono stati utilizzati i predetti finanziamenti afferenti le Fasce Deboli e la Salute Mentale".

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019