• Home
  • Eventi
  • La storia di Angelo Vassallo non si ferma mai: a Maratea la presentazione del libro ‘La verità negata’

La storia di Angelo Vassallo non si ferma mai: a Maratea la presentazione del libro ‘La verità negata’

di Luigi Martino

Questa sera alle ore 19.30 la Camera Penale “Alfredo De Marsico”, presso il Tribunale di Lagonegro, e l’Associazione culturale “Pegaso-Ali per sognare”, con il patrocinio del Comune di Maratea e della Camera Forense Ambientale, presentano il libro “la Verità Negata”, di Dario Vassallo e Vincenzo Iurillo, edito da Paper First, in Maratea, presso il Giardino delle arti, Convento dei Cappuccini. Tutto comincia il 5 settembre del 2010, quando nove colpi di pistola raggiungono l’auto di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica. Un uomo colto e di umili origini, che aveva saputo trasformare un piccolo comune della Campania, logorato dagli interessi della malavita locale, in un esempio di civiltà per il mondo, tanto da meritare il riconoscimento della delegazione italiana in Kenya. Come spesso accade, chi persegue la giustizia viene lasciato solo, diventando un facile bersaglio della criminalità organizzata.

E’ ciò che Vassallo contestava: uno Stato corrotto e corruttore, “inquinato” come il mare dai rifiuti, non basato sulla trasparenza e sulla legalità. «Rispetto dell’ambiente e legalità: queste sono le risorse del domani per la costruzione di una nuova felicità e di una nuova economia», diceva con coraggio il “sindaco pescatore”. Una battaglia che per fortuna non è morta con lui, come i mandanti dell’omicidio evidentemente speravano: da anni è portata avanti dai fratelli Dario e Massimo Vassallo attraverso la Fondazione dedicata proprio al Sindaco Pescatore.

Interverranno, oltre agli autori, l’Avvocato Anna Maria Anselmi, Legale della Fondazione Vassallo, l’Avvocata Cinzia Pasquale, Presidente della Camera Forense Ambientale, l’Avvocato Michele di Iesu, Consulente della Commissione bilaterale ecomafie, l’Avvocato Vincenzo Bonafine, Presidente della Camera Penale Alfredo De Marsico” e il Senatore Pasquale Pepe, Vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia. Porgeranno i saluti iniziali l’Avvocato Sebastiano Tanzola, Vicepresidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lagonegro e all’Avv. Daniele Stoppelli, Sindaco del Comune di Maratea. Introduce e modera l’Avvocato Daniela Calderano, membro della Camera Penale “Alfredo de Marsico” e Presidente dell’Associazione culturale “Pegaso-Ali per sognare”. Nel libro Dario Vassallo scrive: “Vincere non è certo cambiare il paese, non tocca a noi farlo, ma con la nostra azione siamo riusciti ad arrivare alla coscienza di milioni di italiani e, attraverso questa grande onda di legalità, arriveremo a chi ha ucciso Angelo. Vinceremo.”

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019