Laurino, il Comune ha deciso: «Non pagate la Tasi»

C’è un comune nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano dove non si paga la famigerata Tasi. In alcuni centri del salernitano l’aliquota è addirittura al massimo, in altri, le amministrazioni, hanno optato per il minimo. A Laurino, invece, il sindaco e l’intera giunta, hanno deciso, tramite determina, di annullare il pagamento della tassa sulla casa. «Con delibera numero 11 del 8/9/2014 è stata determinata, per il corrente anno, un’aliquota Tasi pari allo “Zero per mille”, pertanto nessun cittadino è tenuto a pagare somme per tale tributo». Questo si legge nella disposizione amministrativa che è apparsa anche sul sito web del Comune. Una decisione scaturita da una analisi del sindaco, Romano Gregorio, per «regalare un sospiro di sollievo ai cittadini».

©Riproduzione riservata