• Home
  • Attualità
  • Lavori sul litorale di Castellabate per salvaguardare il giglio marino

Lavori sul litorale di Castellabate per salvaguardare il giglio marino

di Antonio Vuolo

Sono iniziati i lavori di riqualificazione della duna costiera a Lago. Con questi lavori finanziati dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni si è dato avvio a un progetto per la salvaguardia di uno dei litorali del Comune di Castellabate. Oggetto dell’intervento è la salvaguardia del giglio marino, il bianco e raro fiore dei litorali Cilentani, che ancora cresce sulle nostre spiagge. Pertanto, si è avviata la costruzione di una passerella in legno sulla duna sabbiosa che si estende per circa 80 metri.

Lungo questa installazione verranno apposti pannelli informativi sulle peculiarità e la valenza dell’area marina protetta per incrementare la sensibilizzazione di tutti. Questo rappresenta solo l’inizio di un progetto ben più ampio: da parte dell’amministrazione c’è, infatti, la ferma volontà di proseguire questa passerella lungo tutto il litorale.

«Sono soddisfatto del lavoro realizzato fino ad ora: confido nel suo compimento nei primi giorni del nuovo anno. I lavori sono iniziati in forte sinergia con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e spero che questa collaborazione ci accompagni nella realizzazione dell’intero progetto di cui quest’opera fa parte. Noi amministratori, infatti, intendiamo proseguire la costruzione della passerella lungo tutto il nostro litorale. E’ nostro dovere impegnarci per la salvaguardia di questo raro fiore che valorizza ancor di più le nostre spiagge», afferma il sindaco Marco Rizzo.

«Il nostro impegno per la protezione e salvaguardia ambientale deve essere continuo e costante, il nostro territorio e le sue bellezze vanno salvaguardate e valorizzate. L’obiettivo di questo intervento è la salvaguardia di un fiore raro che ancora cresce sulle nostre spiagge e la sensibilizzazione dell’intera cittadinanza sulle peculiarità e sul valore dell’Area Marina Protetta. Pertanto, la nostra volontà è quella di proseguire questo progetto, allungando la passerella in legno per tutto il nostro litorale», dichiara il consigliere Dalila Russo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019