• Home
  • Ambiente
  • Accusati di stupro, donna scopre la loro verginità tramite le orecchie e li fa scarcerare

Accusati di stupro, donna scopre la loro verginità tramite le orecchie e li fa scarcerare

di Luigi Martino

E’ stata l’agopunturista carceraria, la Sig.ra Pham Thi Hong, ad accorgersi della loro innocenza trovando intatto un sottile capillare sotto le orecchie dei tre che, secondo la medicina tradizionale del Paese, si sarebbe invece rotto nel caso della perdita di verginità. “Ho dovuto riconoscere che questi uomini non avevano mai fatto sesso con una donna”, ha dichiarato la Pham. Ne conseguiva che non avrebbero mai potuto commettere il crimine per cui erano stati condannati. Sono stati liberati in attesa della revisione del loro caso dalla Corte del Popolo di Hanoi.

Hong assicura pure che il segnale rimane anche in caso di masturbazione e rapporti omosessuali. Insomma, il puntino rosso dietro l’orecchio scomparirebbe solo dopo il primo rapporto eterosessuale. E all’orizzonte si fanno avanti altre teorie, altri metodi per la determinazione della verginità. Come quella che riguarderebbe il controllo di una vena particolare sul pene che verifica il flusso di urina.

fonte: EssentialNews, Sexcity

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019