• Home
  • Attualità
  • Legambiente, cambio al vertice al circolo di Torchiara: Palimento presidente

Legambiente, cambio al vertice al circolo di Torchiara: Palimento presidente

di Antonio Vuolo

Cambio al vertice per il circolo Legambiente di Torchiara. La realtà, che assume il nome di “Ancel Keys Torchiara – Alto Cilento” con esplicito riferimento al territorio di azione, è tra quelle più attive nel campo dell’ambientalismo, della divulgazione della cultura, dell’organizzazione di eventi e della difesa dei borghi. Dopo le dimissioni del presidente Adriano Maria Guida, sua è stata la guida del circolo da quando nel dicembre del 2015 venne fondato, per motivi legati all’incompatibilità con un ruolo politico nella pubblica amministrazione, si è dovuto procedere all’elezione di un nuovo direttivo. La scelta è ricaduta sul già vicepresidente Carmine Palimento, da sempre al fianco di Guida e dell’associazione ambientalista nonché ideatore di progetti all’avanguardia, tutti sotto la bandiera di Legambiente. Quello del circolo di Torchiara è un rinnovamento solo sulla carta e sui nomi perché, come sostiene la nuova dirigenza, i lavori e le iniziative andranno avanti all’insegna della continuità con quanto fatto fino ad ora. «Per me è un incarico prestigioso – spiega il neo presidente – e sono onorato della fiducia che i tesserati hanno avuto nei miei confronti. Ringrazio di cuore tutti e in primis il presidente uscente Adriano Guida: a lui va sicuramente il ringraziamento più grande e sentito per tutto quanto fatto sino ad

ringraziamento più grande e sentito per tutto quanto fatto sino ad ora, per il percorso che ci ha permesso di fare non senza intoppi e con tanti sacrifici – aggiunge – facendo sì che ad oggi il nostro circolo rappresenti sempre di più un punto di riferimento per il territorio e serbatoio di nuove idee e progetti, alcuni da continuare a migliorare ulteriormente, altri ancora in cantiere e quindi da concretizzarsi nel futuro prossimo. Viviamo il periodo più difficile della storia dal dopoguerra ad oggi e i problemi legati alla pandemia , così come le conseguenze, sono ancora tra noi. Il nostro lavoro – conclude il presidente Palimento – sarà indirizzato al fare il possibile per tornare quanto prima alla normalità. Ognuno di noi può fare qualcosa e noi ci saremo!». Parole di saluto ma non di commiato vengono espresse da Guida: «È stata un’ esperienza faticosa ma avvincente che mi ha dato modo di acquisire molte competenze in materia ambientale, e non solo, e mi ha fatto crescere tanto come persona. La scelta di dimettermi è stata dettata dal profondo rispetto che provo per l’associazione ed anche perché importante lasciare spazio ad altri giovani che vogliono impegnarsi per il territorio». Il direttivo sarà composto dal vicepresidente Annamaria Mottola, dal tesoriere Alessia Astorino, dal segretario Francesco Guerra e dal consigliere Antony Cammarano.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019